Igiene e sbiancamento

a cura della Dott.ssa Angelica Di Domenico

igiene e sbiancamento

 

Una corretta igiene orale è la condizione essenziale per mantenere ed ottenere la salute della bocca, in quanto impedisce il permanere della placca batterica, causa primaria della carie e della malattia delle gengive e dell'osso sottostante.
I problemi più evidenti della placca dentale e del tartaro, si possono in larga parte risolvere facilmente, con un buon programma preventivo.

Per lo sbiancamento dei denti esistono tre opzioni:

a) SBIANCAMENTO DENTALE PROFESSIONALE

E’ il sistema più sicuro e veloce per lo sbiancamento dei denti è quello professionale e viene praticato presso lo studio dentistico: un sistema sbiancante costituito da una soluzione di perossido di idrogeno al 35%, che viene attivata da una luce, che avvia lo schiarimento / sbiancamento dei denti (reazione di ossidazione).Le gengive vengono protette da un gel. Il trattamento richiede circa 3/4 d'ora per arcata.



b)SBIANCAMENTO DENTALE DOMICILIARE

Nello studio dentistico, da un’impronta dei denti, si ricava una mascherina in plastica che il paziente applicherà sui denti stessi dopo averla riempita di gel sbiancante. Quest’ultimo è normalmente costituito da carbamide perossido

 

c) COMBINAZIONE DI ENTRAMBE LE OPZIONI

I più rinomati esperti nel campo dello sbiancamento dei denti e i ricercatori hanno dimostrato che si può ottenere uno sbiancamento dei denti più prevedibile ed efficace qualora si combini il trattamento professionale con un trattamento domiciliare.

sbiancamento denti
sbiancamento denti
sbiancamento denti
sbiancamento denti
sbiancamento denti
sbiancamento denti
sbiancamento dentale
sbiancamento dentale
sbiancamento
igiene
Share by: